Virus Pertusilliano: si sollecitano Antibiotici o Firewalls? Dizioniamo, pubblicizziamo!

Il Pertusillo si è preso il virus. La comunità scientifica sollecita Antibiotici.

C’è chi parla di malware nel potente software anestetico lucano: si suggeriscono firewalls appositi onde prevenire epidemie nevrotiche e ipotesi fantasmagoriche sull’origine delle cause e sugli sconcertanti effetti del fenomeno carpiante pertusilliano, l’invaso inquinato che dota popolazioni Appulo-Lucane e viceversa di acqua a uso umano!

Siamo all’alienazione dell’invasione degli alieni nell’invaso, gli unici a possedere un antidoto per questo fenomeno degli ultramondi!

Riprendendo il lavoro del grande Giancarlo Tramutoli, eccoVi un esempio di

Dizionario del Lago Ameno – down rating unico al mondo sullo scempio del Pertusillo.

Aeromonas: bacillo imbecille(s) volante;

ARPAB: eoliaB; suona analisi strane, tipo virus mentre sono tre anni che si chiedono specifiche indagini sugli IPA;

Carpa Pertusilliana: specie ittica lucana che da tre anni si spiaggia sulle sponde dell’invaso: mistero? Virus? Bacillo? Idorcarburi? Fatto sta che a nessuno importa della sua sorte. Incompresa!

DiBello-Bolognetti: per l’apparato lucano sarebbero come Sancho Panza e Don Quixote: due liberi e onesti cittadini lucani in preda alle traveggole cervantine…mulini a vento o vento di regime??? Due anti-eroi di un processo lucano kafkiano? Impagabili: eroi o meno, sicuramente cittadini modello e corretti…basta dire DiBello-Bolognetti!!

Eutrofismo: iper-sviluppo dell’EU? Di sti tempi, starei attento a usare sigle che includano EU; mi ricordano l’EUropa monetaria che cade a pezzi e schiavizza popolazioni usurandole con tassi dall’interesse colonialistico; l’EUgenetica nazista; l’EUfonia di certe analisi, belle a vedersi, quanto incomplete e inconcludenti; l’Euforia di certa  politica (old & new style) che tende a voler necessariamente mantenere lo status quo: troppo comodo esultare chiedendo dimissioni e poi cercando voti a destra e a manca senza voler cambiare il sistema. La Lucania ha necessità di progetti seri, completamente avulsi dal partitismo e dalle puttanate elettorali!  >fenomenologia scientifica contraria alla politica regionale che tende a minimizzare tutto: quando si dice “melius abundare in forma et deficere in substantia”!

ISSN: al contrario dell’ISBN… non codifica, non classifica, non analizza: se lo fa al Pertusillo, determina letterature senza prendersi la briga di approfondire. Paura di annegare nel lago degli inquinamenti? Non Classificabile.

IPA: Idrocarburi Policiclici Aromatici; Inquinamento Pertusilliano Alieno; Il Pertusillo Ammalato; Il Petrolio Ammazza; Il Pertusillo Annaspa, Arranca, Annega, Asfissia…in definitiva il femminile di IPO: più sotto di così non si può andare!

Noe: nucleo operativo ecologico: per quello che so, assente! In previsione del diluvio inquinante, la prima carpa pertusilliana è stata battezzata Noè: dalle sponde decalogò le sue consimili per farle salvare dall’incipiente diluvio dell’idrocarburo-universale lucano. Biblica? None: solo testamentaria della fauna ittica del Pertusillo!

Tuttapposto: locuzione picciottesca; tendenza culturale a risolvere questioni spinose in ombra e insabbiarle alla  buon-e-meglio; il contrario di quello che è: tuttapposto? Manco pe niente!

Si dice in giro….tra un proverbio, un adagio, una locuzione, uno spot….

Carpa Pertusillo che l’inquinamento cresce…mentre il cavillo scampa e la verità non esce!

Meglio una carpa morta oggi che l’inquinamento svelato domani?!?

Panatine Pertusillindus: che buono dev’essere il pesce già oliato per la cottura: si olia, si suicida, si impana a riva ed è pronto.

Carpa(ccio) d’un pesce: et voilà, les poisson l’è chien’ de poison!

È nata prima la Carpa o il Bacillo? Sicuramente sono venuti dopo gli idrocarburi del Pertusillo!!

Un’analisi dell’ARPAB al giorno toglie DiBello e Bolognetti di torno!

Chi di analisi ferisce, ammalare di aeromonas fa il pesce.

Nel prato: se son rose fioriranno. Al Pertusillo: se son carpe, moriranno! All’Arpab: se son olii, non li troveranno…o si asciugheranno sulla carta sabbiosa?!

Sopra la carpa, l’idrocarburo cresce; sotto l’acqua del Pertusillo la carpa muore.

Carpe Diem! O Magistrato, Mio Magistrato!

Acqua del Pertusillo: e sai cosa bevi!

“Michè, vir’ nu poc’ che t’agg’ portat’”. Michele bendato assapora il dono liquido dato dall’amico e recita “Colore scuro, gusto inquinato, pesce morto: Pertusillo Dam, con l’idrocarburo t’inwiskey!” “Bravo Michè: c’hai preso pur stavota!!” …poi Michele si toglie la benda e cade al suolo in preda a crampi e nausea…l’amico: “Michè, ma t’ha sì vippta veramend’? E che cazzo, t’avia ditt’ r fa find’!! Mò, sus’t’ ca pruamm’ cu a lavanda gastrica…al massimo-massimo t’ purtamm all’ospedale r’ Villa d’Agri. M’ca sine, quidd mperae au puzz r pretrolio. Sine proprie quidd’ca stann costruenn’ cu i trivedd’ a ciend’ metr’ rai paziend’!!” Cronaca: dopo anni di spot, Michele non può più esercitare: tra infezioni, ulcere ed epatiti, d’ora innanzi il buon Michele potrà solo tirare innanzi…insomma un po’ come i lucani. Michè, sì un r nuji!!!

Bumm! Petrus-illo: il veleno vero!!!

Se qualcuno ruba una carpa per te, sotto-sotto c’è ‘na puzz di idrocarburi policiclici aromatici…IP(A&vir)us inquinamento d’intenso!

Il poeta water, seduto sulla sponda del Pertusillo recita estatico: “M’inquino d’immenso!!!”

Pertusilleto e Carpetta: le acque dell’ a-salute!

Ambrogio, mi è venuto una certa ulcerina: ma dove cazzo l’hai pescata sta carpa moscè!

Ite, carpa est!

Carpa Dei qui tollis pescata (im)mundi!

Ego te aeromonos. In nomine Arpab, ISSN et Anzien Regime!

Il nuovo ti-fa-secco lucano: Carpe(né) Pertusillolti!

Vorrei pescare insieme a Voi, in magica allergia….Auguri Coli-Coli a voi, e la carpa morta a noi!

San Pertusillino è una diga inquinata-a-a, ogni bevuta è una fortissima ulcerata-a-a, con tutti i fusti è una morìa di carpe assicurata-ah-ah….

Nerissima, Inquinatissima, Pertusillissima!!

My Dear Sirs, you are the people for whom the bell tolls!! La si sindut’???

Con la sempre straordinaria partecipazione degli amici della OLA…

http://www.olambientalista.it/pertusillo-e-davvero-tutta-colpa-di-un-virus/

http://www.olambientalista.it/quale-la-qualita-dellacqua-lucana-che-si-beve-in-puglia/ 

Questa voce è stata pubblicata in Quotidiani: dei fatti e misfatti Lucani. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...