Der Vatikaniker Illecita Opus Rei: turbare o conturbare?

Se Gotti Tedeschi – ormai ex-presidente dello IOR –  impicciato in affari poco chiari quanto la storia del mini-stato più potente dei mondi conosciuti, se ne esce  dicendo che non si pronuncia per non turbare il capo di stato vaticano, allora possiamo stare certi che l’uomo dell’Opus Rei  – che sembrava stimato dall’attuale papa cattolico – ha già conturbato per bene tutta la dirigenza purpurata. E meno male che non l’ha masturbata con operazioni finanziarie degne del prode truffatore Marcinkus, o no? Vedremo se insieme a don Verzè siano stati capaci di superare  le fantastiche, turbanti e molto conturbanti evoluzioni circensi, sebbene finite tragicamente con salti mortali senza rete dal Black Friars Bridge in London. Chissà se quel furbastro di Dan Brown ha già in pancia un bel librastro su quest’altra velina che gli consegnano dal colonnato sampietrinesco. Consiglierei allo scrittore a telecomando sionista di farsi un giro claustrale nelle soffitte delle chiese lucane: chissà che non trovi materiale adatto per idee originali delle macabre usanze cattoliche!

Questa voce è stata pubblicata in Quotidiani: dei fatti e misfatti Lucani. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...