Monti Beer & The Lucania Casta

Se Monti dichiara che al suo governo non si può staccare la spina, allora possiamo essere ben certi che questa (s)birrosa repubblica spumeggerà tecno-plutocrazia ancora per molto.

Specialità della cas(t)a: fiumi di parole e tasse, illiberismo e recessione, suicidi indotti e arricchimento bancario. Clienti affezionati: tutta la politica applaude alle mazzate popolari e alle mazzette che ancora si auto-elargiscono. Il pub di Montecitorio offre salatini di (in)equitalia, olive rosse/bianche/azzurre mentre quelle verdi della ditta sono a richiesta, perchè d’importazione. Bicchiere dello staff: a richiesta  e rigorosamente a nero in borse di cuoio. Politica italica: non sai cosa bevi, e nemmeno quanto pagherai!

   In Lucania più modestamente c’è l’artigianato della spuma Anziana (di via anzio): triplo mandato d’orzo arricchita da De Filuppolo che dona un sapore amarognolo all’idrocarburo. La specialità della cas(t)a lucana: barili di petrolaner, fiumi di fenice ale, fusti di trisaia lager. Per prendere le olive – queste nere come la bevanda-nefanda che sorbiscono  ai lucani – spiedini a forma di trivella; patatine fritte nell’olio di viggiano; e per  chiudere  in bellezza, una carrellata di assessori e assessoresse che si cimentano in un bar free-style, flaccidamente seminudi a incendiare gli animi lucani con un hip-hop contest  in politichese stretto: formidabile perfomance del nonsense alquanto inconcludente.

   Featuring: Eni  & The Oil Sisters from Italy e da tutto il mondo, performing the DrillDrums and the PipelineWhistle Orchestra; Fenix the Polluter, dalla France l’ultimo ritrovato in fatto di inquinhiphopper, immerso tra la folla, te lo trovi anche sotto il tavolino, mentre brucia e incenerisce le parole; E’N’EA mixed Trisaia DJ, il gruppo statunitense più radio-attivo del momento; FIAT OH, da Torino rappatori di progetti meccanici a zero profitto, zero prodotto usando migliaia di vocalist come casse-integrate nell’impianto.

   Djs: Lucania MC (Majors Crew). Una band dei sindaci lucani con la fascia tricloridrata che si alternano alle consoles; themes by Concrete Way of Life (in italiao meravigliao: La Vita è Cemento), Far West Side Story, Vitence d’Arabia, A Midnightsummer Drill, Lucana Hamlet  (i.e., la Frazione Lucana), The Night of the Living Drillers, Eni Ti Presento Shelly, L’Area Più Pozzo del Mondo, Casta Way, etc.

   Sponsored by On-Lucrus Associations: Massonika, Politika Lucana, Vaticanika, Radio Fanghiglia Attiva,  Scorialand Action Aid, Mercantes Sans Pudor, OPUS REI,  et alia.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Quotidiani: dei fatti e misfatti Lucani. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...